CIAO A TUTTI!!!!

Siamo ...Je (la pattinatrice, piena di sogni ed entusiasmo,in cerca di un compagno per fare coppia sulle rotelle) e ..Patry (colei che mi aiuta a trasformare il mio grande sogno in realtà curando questo blog e la pagina su Face" A.A.A CoppiaDanza " ).
Innanzitutto grazie per aver visitato il nostro blog, l'idea sarebbe di uno spazio aperto su cui scambiarsi info e gadget, piano piano vediamo cosa si riesce a fare! se volete pubblicare annunci vari il blog è a VOSTRA COMPLETA DISPOSIZIONE!!!
Adesso non ci resta che augurarvi una buona lettura e un " a presto" per i prossimi post !!!!

domenica 27 marzo 2011

PATTINAGGIO ARTISTICO A ROTELLE


Gli esercizi del pattinaggio artistico a rotelle, sono più o meno gli stessi che vengono eseguiti sul ghiaccio. I nomi pertanto non cambiano. I salti svolti nel pattinaggio artistico sono il semplice - o salto del tre - il toeloop,il salcow, il flip, il lutz, il rittberger, il touring e non per ultimo l'axel che è considerato l'esercizio più difficile. L'axel infatti, a differenza degli altri salti, ha la preparazione in avanti con l'arrivo all'indietro. Può essere semplice - un giro e mezzo -, doppio - due giri e mezzo -, triplo - tre giri e mezzo. Le figure del pattinaggio artistico sono: l'angelo, nel quale bisogna alzare una gamba distesa mentre anche quella portante rimane dritta; il seggiolino che consiste nel piegarsi sulle gambe tenendo una gamba distesa,la statuina, dove il pattinatore sta in equilibrio su una gamba mentre l'altra è sollevata e piegata in avanti; la papera o luna dove bisogna tenere i piedi in 2° posizione di danza simile ad un semicerchio. Sui pattini a rotelle, come sul ghiaccio, si possono anche eseguire le trottole sono: trottola interna avanti, trottola interna indietro, trottola esterna avanti, trottola esterna indietro, trottola abbassata, trottola angelo e trottola rovesciata. Il pattinaggio artistico a rotelle non è sport olimpico ed è un vero peccato. L'Italia infatti ha nella sua tradizione sportiva una ricca collezione di titoli mondiali nelle varie categorie. Da ricordare sono i due campioni del mondo in carica: Tania Romano e Roberto Riva, nelle specialità del singolo femminile e del singolo maschile. 

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento